Come far crescere i capelli, trucchi, suggerimenti e tecniche per una chioma invidiabile.

Finalmente c’è in giro un’aria di rivalutazione del capello, dei capelli. A fronte delle teste rasate, dei capelli cortissimi, delle mode imperanti che vedono barbe e capelli in prima fila, si ricomincia a parlare della cura e della bellezza dei capelli, sia per quanto riguarda gli uomini che le donne.

D’altro canto i capelli sono belli. Lunghi, corti, acconciati in un determinato modo, biondi, mori, rossi: una bella chioma è gradevole, attira l’attenzione, fa l’uomo più fascinoso e rende la donna più irresistibile.  D’altro canto, se madre natura ci ha fato questo dono, ci sarà pure una ragione, e forse più ragioni. Per protezione, certo, e noi vogliamo essere protetti; ma che sia almeno una bella protezione, qualcosa che duri nel tempo e si sviluppi in maniera ordinata e gradevole.

Sansone aveva nei propri capelli la forza, secondo la mitologia greca; e sempre secondo i Greci, che amavano già illo tempore le acconciature, i capelli ricci erano simbolo di bellezza. A tre quarti del secolo scorso andavano di moda i capelli lunghi fra i giovani; qualche volta venivano considerati, e forse non a torto, simbolo di scarsa cura, e tuttavia una bella e lunga chioma fluente ci stava bene.

Insomma, bando ai calvi, alle teste rasate e a tutto ciò che non è capelli, e cerchiamo di valutare e di rivalutare questa bellissima cosa che abbiamo sulla testa, che sovente ci distingue e, diciamolo, ci contraddistingue e ci differenzia in maniera importante dagli altri esseri viventi. Per le donne poi è ancora più fondamentale avere un capello curato: corto o lungo che sia per essere bella la chioma deve apparire lucida e sana. Un buon viatico per l’approccio in società, per essere e sentirsi più gradevoli e ammirate agli occhi altrui.

Come far crescere i capelli, suggerimenti e tecniche

 

come far crescere i capelli

Quindi, vediamo come far crescere i capelli, e possibilmente bene. Si possono adottare tecniche semplici e al contempo efficaci. I capelli crescono all’incirca di un centimetro al mese; tuttavia per accelerare questa crescita è possibile stimolare adeguatamente il cuoio capelluto. Niente di straordinario, intendiamoci, ma mettendoci di buzzo buono potremmo arrivare anche a 1,5 centimetri al mese.

La crescita dipende fondamentalmente da quello che arriva, tramite il sangue, al bulbo pillifero. Per cui l’alimentazione diviene importante, e alimenti come il pollo, il formaggio, le uova, le lenticchie, le mandorle, ma anche pesci come la sogliola, divengono importanti. Tutto ciò perché questi alimenti contengono buone dosi di proteine solforate. Ma, ovviamente, attenzione a non esagerare troppo con le proteine! D’altro canto, una corretta alimentazione non può fare a meno di ferro, vale a dire: farina di soia, mandorle, cereali; nonché di vitamina A, B, C.

Per quel che riguarda le azioni a difesa e finalizzate alla crescita, bisogna cercare di non legare i capelli stessi in maniera troppo stretta nonché cercare di utilizzare il phon con temperature non troppo elevate, nonché evitare di usare piastre, le quali cose potrebbero indebolire troppo il capello. Non cercate di pettinarvi troppo spesso, e usate spazzole con sete naturali.

Sul lavaggio, si raccomanda acqua povera di calcare, mentre bisogna cercare di fare maschere nutrienti al fine di idratare nella maniera migliore i capelli. Non è male altresì limitare al massimo l’uso delle lacche, che possono seccare i capelli e a volte danneggiarli. Insomma, alla fine sono più le cose da non fare che quelle da fare.

Bisogna restituire ai capelli una loro naturalità, una possibilità di crescere e svilupparsi senza forzature: questo è forse il vero segreto. Quanto a lozioni miracolose e simili per la crescita veloce, lasciate stare: sono tutte balle. Quando i nostri capelli avranno raggiunto lo sviluppo adeguato che desideriamo, allora mettiamo mano alla nostra fantasia e a quella dei parrucchieri. Quanto a fantasia, agli italiani non può batterli nessuno.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *