Dieta del diabete ecco i 5 carboidrati da consumare
Alimentazione Notizie

Dieta del diabete: ecco i 5 carboidrati da consumare

Dieta del diabete: i cinque carboidrati sani che devi includere nella tua dieta per il diabete

La dieta del diabete: quando si tratta di una dieta ideale per il diabete, ci sono miti infiniti, uno di questi è quello di eliminare del tutto i carboidrati. Ecco invece una lista di 5 carboidrati sani che dovresti includere nella tua dieta.

Il diabete mellito è una condizione caratterizzata da alti livelli di zucchero nel sangue. Il diabete è una delle condizioni più comuni affrontate attualmente da milioni di persone in tutto il mondo. La diagnosi tardiva e la mancanza di consapevolezza spesso rendono la gestione del diabete dura da affrontare, ma il fatto è che una dieta corretta e uno stile di vita sano possono fare molto per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

I carboidrati sono importanti per il nostro corpo per generare energia, quindi eliminare completamente i carboidrati dalla vostra dieta potrebbe non essere la migliore idea per la salute generale. Quello che dovresti fare invece è includere carboidrati più complessi nella tua dieta. I carboidrati complessi sono pieni di fibre. Le fibre impiegano molto tempo per rompersi, quindi non vengono digerite rapidamente dal sistema e prevengono i picchi di zucchero nel sangue.

Ecco una lista di 5 carboidrati sani che dovresti includere nella tua dieta:

1. Patata dolce: nota come shakarkandi in hindi, la semplice patata dolce è stata uno spuntino comune anche in tempi molto difficili, il tubero è ottimo per regolare anche i livelli di zucchero nel sangue. Secondo il libro “Healing Foods” di DK Publishing, le patate dolci sono molto efficaci nel garantire che i livelli di zucchero nel sangue non fluttuino. “Le patate dolci sono un trattamento tradizionale per il diabete: contengono carboidrati a rilascio lento e l’adiponectina, una combinazione che aiuta a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue“.

2. Grano saraceno: il grano è ricco di fibra sia insolubile che solubile. La granella contiene carboidrati a lento rilascio che aiutano a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue. Il grano saraceno è ricco di magnesio e manganese, entrambi necessari per il metabolismo dei carboidrati. Il grano saraceno ha un IG basso compreso tra 49 e 51 che lo rende ideale per il diabete.

3. Fagioli: i fagioli sono una forma amidacea di carboidrati e un cibo ricco di fibre. Mentre il contenuto salutare di carboidrati di ogni tipo di fagiolo varia, non dovrebbe impedirti di provare tutte le forme sia che essi siano rossi o neri. Puoi metterli nelle insalate, in una zuppa o metterli nei germogli.

4. Cereali integrali: il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) raccomanda agli adulti di consumare almeno la metà dei loro cereali come cereali integrali. I cereali integrali, a differenza dei grani raffinati, non sono spogliati del loro ricco contenuto di fibre. Come notato in precedenza, la fibra può aiutare a ritardare l’assorbimento del glucosio nel sangue.

5. Latticini: latte, formaggio e yogurt sono tutte fonti di carboidrati salutari. È meglio scegliere le versioni a basso contenuto di grassi su quelle ad alto contenuto di grassi.

Sarebbe ottimo includere questi alimenti sani nella dieta per gestire il diabete in modo naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *