Estate e Dieta: Gli alimenti salutari da aggiungere

L’estate è arrivata e porta con sé prodotti deliziosi e nutrienti . Nella lista che segue ci sono una serie di alimenti che possiamo utilizzare per la nostra dieta, si tratta di diverse tipologie di frutta e verdura totalmente sane utili durante i mesi estivi.

ALBICOCCHE

Le albicocche sono a basso contenuto di calorie e grassi, ma sono eccellenti fonti di vitamina A, vitamina C, potassio e fibre. Secondo Healthline, gli antiossidanti e altri nutrienti nelle albicocche possono aiutare a migliorare la salute dell’occhio, della pelle, dell’intestino e del fegato. E sono un alimento idratante, che avvantaggia tutto il tuo corpo. “Scegli le albicocche che sono grassocce, compatte e colorate in modo uniforme“, afferma la Produce for Better Health Foundation . Conservarli a temperatura ambiente fino a quando non sono maturi e poi per un massimo di cinque giorni in frigorifero.

PEPERONI

I vari colori dei peperoni in realtà sono per lo più composti da acqua, rendendoli perfetti da aggiungere alla vostra dieta nella calura estiva. I peperoni sono ricchi di vitamina C, insieme a vitamina A, vitamina K, vitamina B6, potassio, manganese, fibre e vari antiossidanti. Inoltre, possono essere in grado di ridurre il rischio di anemia. “Non solo i peperoni rossi sono una buona fonte di ferro, ma sono anche eccezionalmente ricchi di vitamina C, che aumenta l’assorbimento di ferro dall’intestino“, afferma Healthline. Scegli i peperoni dai colori vivaci senza pelle raggrinzita e conservali in frigorifero per un massimo di cinque giorni.

Bacche

Molte varietà di bacche, fragole, lamponi, mirtilli, more, ecc. – hanno raggiunto il l’apice durante i mesi estivi. E portano con sé molti benefici per la salute. “Le bacche sono una grande fonte di antiossidanti, come antociani, acido ellagico e resveratrolo“, afferma Healthline. “Oltre a proteggere le cellule, questi composti vegetali possono ridurre il rischio di malattie” Le bacche sono anche ad alto contenuto di vitamine e minerali, oltre che di fibre. Scegli le bacche più fresche che riesci a trovare, conservale in frigorifero e non lavarle finché non sei pronto per mangiarle..

CANTALUPO

Una porzione di melone è buona per l’assunzione raccomandata di vitamina A e vitamina C durante l’arco della giornata, oltre a una quantità di molte altre vitamine e minerali. ” La vitamina A è importante per la salute degli occhi, un sistema immunitario sano e globuli rossi sani“, secondo Healthline. Quando scegli il melone, cerca quello che è fragrante, simmetrico, pesante e con un sottotono giallo o crema. Non dovrebbero esserci spaccate o rotture visibili. Il melone non tagliato può essere conservato a temperatura ambiente per una settimana, mentre il melone tagliato può durare nel frigorifero per circa cinque giorni.

CILIEGIE

Le ciliegie sono “uno degli alimenti più salutari che puoi mangiare“, secondo Healthline. Sono a basso contenuto calorico ma molto ricchi di antiossidanti e altri composti anti-infiammatori. Possono essere in grado di proteggere da problemi di salute, tra cui diabete, cancro, malattie cardiache e gotta. La ricerca ha anche dimostrato che il succo di ciliegia può abbassare il colesterolo e ridurre il dolore alle articolazioni. Ancora meglio, possono durare fino a 10 giorni in frigorifero più a lungo rispetto a molti altri frutti e verdure.

MAIS

Il mais a volte ha un cattivo odore come un vegetale amidaceo, ma in realtà è molto nutriente nella sua forma non elaborata. Una spiga di grano è ricca di fibre, vitamine del gruppo B, vitamina C, magnesio, potassio e manganese. Secondo Healthline, il mais contiene composti che possono giovare alla salute degli occhi e proteggere dai problemi digestivi. Ma l’amido può aumentare il livello di zucchero nel sangue, quindi potrebbe non essere l’ideale per tutti. Refrigerare il mais nella buccia e usarlo entro un paio di giorni, consiglia la Fondazione Produce for Better Health.

CETRIOLI

I cetrioli sono noti per essere un alimento idratante, offrono alcune vitamine e minerali, tra cui vitamina C, vitamina K, magnesio e potassio. E se li mangi con la loro buccia, massimizzerai il loro contenuto di fibre. Scegli cetrioli che hanno un colore verde scuro e pesanti per le loro dimensioni. Possono essere messi in frigo per un massimo di una settimana.

MELANZANE

Appartenente alla famiglia delle solanacee, le melanzane sono un alimento molto nutriente. Per pochissime calorie, offrono una buona quantità di vitamina C, vitamina K, acido folico, manganese, potassio e fibre. E sono ricchi di antiossidanti e altri composti sani, che possono scongiurare molti problemi di salute, tra cui malattie cardiache e cancro. Scegli una melanzana che è pesante per le sue dimensioni e senza scolorimenti o crepe. Conservalo in frigorifero e usalo entro una settimana.

FAGIOLINI VERDI

I fagiolini sono a basso contenuto di calorie e non contengono grassi o colesterolo. Tuttavia sono ricchi di molte vitamine e minerali, oltre che di fibre e proteine. Ciò rende i fagioli verdi un alimento salutare per il cuore. Per i fagioli più freschi, scegli quelli che sono di un verde brillante. Dovrebbero essere messi in frigo e utilizzati in circa una settimana.

PESCHE

Se sei abbastanza fortunato da vivere in una zona con bancarelle che vendono pesche fresche in estate, fermati e concediti questo frutto. Le pesche sono ricche di vitamina A, vitamina C, potassio, fibre e altro. E hanno molti benefici per la salute. Secondo Healthline, le pesche possono aiutare la digestione, aumentare la salute del cuore, proteggere la pelle, ridurre il rischio di alcuni tumori e ridurre le allergie. Scegli le pesche senza difetti con una pelle compatta che cede leggermente alla pressione. Conservare le pesche acerbe in un sacchetto di carta a temperatura ambiente o quelle mature in frigorifero per l’uso entro un paio di giorni.

PISELLI

I piselli sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti, oltre a fibre e proteine. Sono un alimento molto abbondante per una piccola quantità di calorie, che può aiutare le persone a tenere sotto controllo il loro peso. I piselli possono anche aiutare a controllare lo zucchero nel sangue, aiutare la digestione e proteggere contro alcune malattie. Ma possono causare gonfiore in alcune persone, sebbene i metodi di preparazione e il controllo delle porzioni possano aiutare in questo.

PRUGNE

Le prugne forniscono diverse importanti vitamine e minerali, tra cui vitamina A, vitamina C, vitamina K, potassio, rame e manganese. Il loro contenuto di fibre potrebbe aiutare con problemi digestivi, e i loro antiossidanti possono proteggere il tuo corpo da molte malattie. Una prugna matura è paffuta e ha la pelle liscia. Le prugne acerbe possono essere conservate in un sacchetto di carta a temperatura ambiente finché non maturano, a quel punto devono essere refrigerate o mangiate.

RAVANELLI

I ravanelli sono un ortaggio a radice seriamente sottovalutato che dovresti assolutamente considerare di aggiungere alle tue insalate estive. Per pochissime calorie, forniscono una buona quantità di vitamina C, vitamine del gruppo B, calcio, ferro, magnesio, potassio e altro ancora. E secondo Healthline, i ravanelli possono avere effetti antitumorali e proprietà antifungine. Per i ravanelli più freschi, scegli quelli lisci e dai colori vivaci. Conservarli in frigo per un massimo di una settimana.

POMODORI

Gli alimenti salutari da aggiungere alla dieta

Se hai il pollice verde , sai che l’estate è il momento di coltivare le tue piante di pomodoro. E non importa quale varietà tu scelga, sono a basso contenuto di calorie ma buone fonti di fibre, vitamina A, vitamina C, vitamina K, potassio, manganese e altro ancora. Secondo Healthline, i pomodori possono svolgere un ruolo nella prevenzione delle malattie cardiache e del cancro, oltre a migliorare la salute della pelle. Il loro contenuto di licopene potrebbe anche aiutare a proteggere dalle scottature. Scegli i pomodori brillanti e sodi e conservali a temperatura ambiente per l’uso entro una settimana dalla maturazione.

ANGURIA

Per molte persone, l’anguria è il frutto dell’estate. Non solo ti mantiene idratato, ma fornisce anche una buona quantità di vitamina A, vitamina C, potassio, magnesio e altri nutrienti sani. Secondo Healthline, i composti dell’anguria potrebbero aiutare a prevenire il cancro, migliorare la salute del cuore, ridurre l’infiammazione e i dolori muscolari, proteggere dalla degenerazione maculare, favorire la digestione e giovare alla pelle e ai capelli. Quando scegli il cocomero, scegline uno che sia simmetrico e pesante per le sue dimensioni. In frigo il melone tagliato per un massimo di cinque giorni.

ZUCCHINE

Le zucchine possono essere un’aggiunta molto salutare alla vostra dieta nei mesi più caldi. Sono a basso contenuto di calorie, ma ricche di vitamina C, vitamine del gruppo B, potassio, manganese, fibre e altro ancora. Secondo Healthline, la ricerca ha collegatole zucchine a una sana digestione e livelli di zucchero nel sangue, una migliore salute del cuore, una migliore vista e perdita di peso. Potrebbe anche contribuire alla salute delle ossa, della prostata e della tiroide e avere effetti antitumorali. Scegli una zucchina con la “pelle leggermente pungente ma lucida“, dice la Produce for Better Health Foundation. Può essere conservato in frigorifero per circa cinque giorni (o due giorni dopo la cottura).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Huawei P10 arriva in Italia, vediamo le caratteristiche

E’ arrivato sul mercato italiano il 30 marzo il nuovo Huawei P10…

Roma, sciopero dei mezzi potrebbe paralizzare la città

Oggi senza dubbio sarà una giornata “bollente” per Roma: certo le temperature…

Ananas, ecco dove crescono questi frutti

Quando i nostri bambini ci chiedono la differenza tra frutta e verdura,…

Estate: La dieta ayurvedica può aiutarti a perdere peso?

La dieta ayurvedica può davvero aiutarti a perdere peso? E’ praticamente nata…