Una banana di Cattelan costa 120 mila euro

2 min read
Una banana di Cattelan costa 120 mila euro

L’arte moderna ci ha insegnato che tantissimi oggetti hanno un valore ben differente da quello intrinseco e materiale, quando sono intrisi dalla creatività e dallo spirito comunicativo del loro autore, e sono anni che Cattellan ci mostra quanto possa arrivare a valere un oggetto “comune” decontestualizzato e trasformato in “opera d’arte”.

Ma stavolta si è veramente superato: si chiama “Comedian” la nuova opera di Maurizio Cattelan, l’artista padovano famoso nel mondo per “America“, il wc in oro massiccio 18 carati. 

La sua nuova opera è una banana, vera, attaccata al muro con del nastro adesivo ed è esposta all’Art Basel di Miami Beach. L’installazione è stata presentata da Emmanuel Perrotin, fondatore della omonima galleria d’arte contemporanea di Parigi.

Le banane sono un simbolo del commercio globale – spiega su Instagram – e un dispositivo classico dell’umorismo, e hanno quindi un doppio significato”. Inoltre, ha continuato Perrotin, Cattelan è solito comprare una banana in ogni luogo che visita, per poi appenderla nella stanza d’albergo e prenderne ispirazione.

Secondo quanto afferma la galleria, è raro vedere un’opera di Cattelan in una fiera d’arte; Comedian è la prima opera presentata inedita in quindici anni.

Ce ne sono tre esemplari, tutti in vendita, e secondo Artnet, noto sito che si occupa del mercato dell’arte, due di questi sono stati già venduti entrambi alla cifra di 120mila dollari a un uomo e a una donna francesi e per il terzo Perrotin e Cattelan avrebbero pensato di alzare il prezzo a 150mila dollari.

foto@Wikipedia 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.