Alexander Zverev, Boris Becker rivela mi ha chiesto consigli prima del match
Alimentazione

Alexander Zverev, Boris Becker rivela: mi ha chiesto consigli prima del match

Boris Becker rivela di aver chattato con il campione delle ATP Finals Alexander Zverev

L’ex tennista e attualmente commentatore sportivo Boris Becker, ha rivelato come Alexander Zverev lo abbia cercato telefonicamente prima della vittoria su Novak Djokovic.

Zverev ha letteralmente asfaltato Djokovic Domenica nella finale delle finali ATP alla Londra Arena, con un secco: 6-4, 6-3.

Il tedesco, che è al quarto posto nel mondo, deve ancora fare però strada in un Grande Slam, con la sua miglior prestazione all’Open di Francia all’inizio di quest’anno, dove ha raggiunto i quarti di finale.

Ci si aspetta grandi cose dal ventunenne, che ha già tre titoli Masters 1000 nella sua bacheca personale.

L’ex tennista ed esperto sportivo oggi alla BBC Sport, Boris Becker, ha spiegato come il suo compatriota Zverev si sia rivolto a lui per consigli su come alzare il livello del suo gioco per sfidare giocatori come Djokovic e Rafael Nadal in modo costante.

Gli ho detto che una cosa è vincere una partita o due e raggiungere un quarto di finale, e un’altra è avere successo in un grande evento come le finali ATP e il Grande Slam” ha commentato Becker.

Gli parlo dei vecchi tempi, quando ho vinto il Grande Slam, l’ATP Finals e sono stato il numero uno al mondo, quello che ho fatto in quelle determinate situazioni.

Becker ha anche rivelato la sua gioia per Zverev lavorando con l’ex allenatore di Andy Murray, Ivan Lendl.

Sono contento che ora abbia Ivan Lendl come allenatore, perché Ivan, che ha vinto otto titoli del Grande Slam, può spiegargli le stesse cose che posso dirgli io e sa cosa vuol dire anche il gioco di squadra di tutto il team“, ha aggiunto.

Abbiamo molti allenatori, ma per vincere i match del Grande Slam e diventare il numero uno al mondo credo sia più  facile parlarne con le giuste persone che sono state lì vivendo quelle esperienze”.

Spesso è un piccolo margine e quando hai qualcuno a bordo campo che è stato lì ha un grande effetto” poi ha proseguito: “Vuole vincere ed essere il migliore, quindi si sta circondando del meglio che c’è sulla piazza.

Zverev potrà riposare fino all’inizio della nuova stagione per il 30 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *