amazon-prime-successo-2017

Il colosso del commercio online, Amazon, ha affermato che i clienti legati al tanto atteso Prime Day, sono aumentato con un tasso senza precedenti questa settimana, spinti in gran parte dalla domanda diffusa per i dispositivi prodotti dal gigante dell’e-commerce.

Amazon non ha ufficialmente parlato in termini economici, ma ha detto che le vendite sono cresciute del 60% rispetto al primo giorno dello scorso anno, ha anche detto che martedì, più persone hanno aderito al Prime, il suo programma di fedeltà ormai divenuto un must, lo sconto estivo allungato da 30 ore invece di 24, a partire da lunedì alle 18:00 PDT, il Prime Day è stato disponibile in 13 paesi quest’anno, aggiungendo per la prima volta il Messico, la Cina e l’India.

Amazon ha detto che il suo Echo Dot, un altoparlante vocale che è anche assistente digitale, è stato l’articolo “bestseller” a livello mondiale. L’azienda di Seattle ha detto che ha venduto sette volte di più i dispositivi Echo, in varie versioni, rispetto al primo giorno del 2016, altri articoli “caldi” negli Stati Uniti erano Amazon Fire e una “pentola a pressione” programmabile Instant Pot.

Il Prime Day è arrivato nel 2015, un evento di shopping Cyber ​​Monday, per incoraggiare l’iscrizione al programma Prime fedeltà, che include il trasporto gratuito principalmente e altri vantaggi, secondo gli analisti gli incassi avrebbero portato oltre 400 milioni di dollari extra di entrate per Amazon, l’evento di quest’anno è stato, se possibile, ancora più grande dello scorso anno. La società ha dichiarato che “decine di milioni” di nuovi utenti hanno fatto un acquisto attraverso il Prime Day 2017, superando di oltre il 50% quelli dello scorso anno.

Gli analisti hanno stimato che l’ultimo Prime Day ha portato circa 1 miliardo di dollari in entrate per Amazon, ma il concetto altrettanto importante, è stato quello di attirare ancor di più nuovi membri, negli Stati Uniti si stima che metà delle famiglie americane sarà iscritta al Prime entro la fine dell’anno.

Fonte@LATIMES

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *