Celiachia con il vaccino puoi mangiare di nuovo il glutine
Celiachia con il vaccino puoi mangiare di nuovo il glutine

Il nuovo vaccino potrebbe aiutare i malati di celiachia a mangiare di nuovo il glutine

Potenzialmente buone notizie per chi soffre di celiachia, una malattia della quale sono affette sempre più persone nel mondo.

Un nuovo vaccino è in fase di test che potrebbe aiutare le persone che soffrono di celiachia, che fa sì che il sistema immunitario attacchi l’intestino tenue dopo aver ingerito il glutine, come riferisce il People Magazine. Il nuovo farmaco, chiamato Nexvax2, impedirebbe al sistema immunitario di prendere di mira il tratto digestivo del corpo dopo aver consumato cibi ricchi di glutine come pane e pasta.

In questo caso sappiamo bene che non è una scelta, come quella che il tuo migliore amico ha fatto per rinunciare al glutine per il suo nuovo sforzo per perdere peso. Le persone celiache devono mantenere una dieta rigorosamente priva di glutine per prevenire gravi problemi medici e talvolta a vita.

Prima di andare al negozio di alimentari per fare scorta di tutti i carboidrati che si possono tenere, c’è da dire naturalmente che il nuovo vaccino è ancora in un periodo di prova e “non permetterà immediatamente alle persone celiache di mangiare di nuovo il glutine piuttosto, il vaccino lentamente costruire un’immunità alle proteine ​​nel glutine per porre fine agli effetti collaterali negativi “, secondo quanto riporta People .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Transessualità, finalmente non è più considerata una malattia dall’Oms

Ce ne abbiamo messo di tempo per arrivare a capirlo ed ad…

Pantaloni, ecco quando sono stati lanciati quelli a zampa d’elefante

Se siete degli appassionati di moda, o più semplicemente fate attenzione a…

Cristian Imparato finalmente ammette il ricorso al ritocchino

Per settimane è stato ospite di Domenica Live per sottolineare la sua…

Depressione Italia: ci sono tre milioni di malati

Nel nostro paese è in netta crescita il numero delle persone che…