Diabete e dieta: l’importanza dei fagioli
Diabete e dieta importanza dei fagioli

I fagioli sono un alimento molto importante per chi ha il diabete e segue una dieta giornaliera.

Sono una scelta eccellente per le persone con diabete e forniscono molti benefici per la salute e nutrizionali.

L’ American Diabetes Association (ADA) ha creato una lista di cibi benefici per il diabete , super-alimenti, che sono “ricchi di vitamine , minerali, antiossidanti e fibre” e possono aiutare a prevenire le malattie. I fagioli sono in cima a questa lista.

I benefici dei fagioli

I fagioli sono una fonte eccellente di proteine, fibre e minerali. L’aggiunta di fagioli ad un pasto può aiutare le persone a mantenere i loro livelli di zucchero nel sangue stabili e di conseguenza a mantenere il corpo sano.

Sebbene i fagioli contengano carboidrati , sono bassi sulla scala dell’indice glicemico (GI) e non causano picchi significativi nei livelli di zucchero del sangue di una persona.

I fagioli sono un carboidrato complesso. Il corpo digerisce questa forma più lentamente rispetto ad altri carboidrati, contribuendo a mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili più a lungo.

Secondo l’ Università della California, una mezza tazza di varietà particolari di fagioli possono contenere 125 calorie , 15 grammi (g) di carboidrati, 7 g di proteine ​​e 0-3 grammi di grassi quando cotti, tra le tante varietà abbiamo:

fagioli
fagioli neri
fagioli bianchi
fagioli di Lima
fagioli borlotti

I fagioli al forno possono contenere più carboidrati. I fagioli in lattine sfornati possono contenere anche molto zucchero aggiunto, quindi bisogna controllare sempre l’etichetta prima di acquistarli.

Le ultime linee guida ADA, pubblicate nel 2019, affermano che “non esiste una percentuale ideale di calorie da carboidrati, proteine ​​e grassi per tutte le persone con diabete“. Raccomandano invece che le persone seguano una dieta basata sui loro bisogni individuali. Le persone possono elaborare il loro piano di dieta personale con un dietista o un operatore sanitario.

Fagioli e fibre

I cibi ricchi di fibre, compresi i fagioli, possono ridurre l’impatto degli alimenti ad alto indice glicemico sui livelli di zucchero nel sangue. Questo perché la fibra rallenta il processo digestivo, che aiuta a mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili più a lungo.

Mangiare fagioli può fornire ad una persona un apporto stabile di glucosio invece dell’improvvisa scarica di energia associata ai carboidrati semplici.

Le fibre offrono ulteriori benefici per la salute del cuore. L’ American Heart Association (AHA) afferma che le fibre alimentari migliorano i livelli di colesterolo nel sangue e riducono il rischio di malattie cardiache , ictus e obesità , che sono tutte potenziali complicanze del diabete.

Fagioli e proteine

I fagioli sono un’ottima fonte di proteine ​​vegetali. Le proteine ​​sono essenziali per la crescita e la riparazione del tessuto corporeo.

Il corpo può trasformare le proteine ​​in glucosio da utilizzare per l’energia. Tuttavia, questo richiede più tempo di scomporre i carboidrati, rallentando il processo digestivo.

I cibi ad alto contenuto proteico possono aiutare le persone a sentirsi sazie più a lungo, riducendo il rischio di eccesso di cibo e obesità.

Secondo l’ADA, mezza tazza di fagioli può offrire l’equivalente proteico di 1 oncia di carne, ma senza il grasso saturo. I fagioli forniscono dunque la possibilità di un basso contenuto calorico ed economico per aggiungere proteine ​​alla dieta.

Fagioli Vitamine e minerali

I fagioli sono ricchi di sostanze nutritive, contengono vitamine e minerali con poco o nessun grasso, sale e colesterolo. Questo è uno dei motivi per cui i fagioli sono ottimi per ridurre i rischi di malattie.

I fagioli contengono molte vitamine e minerali essenziali, tra cui: folati, ferro, potassio, magnesio e calcio.

Fagioli ed Effetti negativi

La maggior parte delle persone inserisce i fagioli come parte di una dieta salutare.

Tuttavia, se una persona non consuma molte fibre, dovrebbe aumentare lentamente l’assunzione di fagioli. Questo perché il sistema digestivo può richiedere del tempo per abituarsi agli alimenti ricchi di fibre, che possono causare gonfiore e gas.

Gli enzimi intestinali naturali del corpo non possono digerire le fibre e gli amidi presenti nei fagioli. Invece, un processo che gli scienziati chiamano fermentazione batterica abbatte amidi e fibre. È questo processo di fermentazione che causa il gas.

Tuttavia, i fagioli in scatola contengono spesso molto sale, bisognerebbe dunque risciacquare accuratamente i fagioli per ridurre il sale prima di mangiarli.

La salsa di fagioli ed i fagioli fritti contengono spesso grassi, sale e altri ingredienti che possono ridurre l’effetto benefico dei fagioli, quindi è importante leggere attentamente le etichette nutrizionali.

fonte@medicalnewstoday.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Breaking Bad, Vince Gilligan pensa ad un film

Il creatore di “Breaking Bad” Vince Gilligan sta lavorando ad un film…

Dwayne Johnson, The Rock entra in una palestra a caso in Inghilterra

Dwayne ‘The Rock’ Johnson si è presentato improvvisamente in una palestra a…

Keplero scopre ben 44 esopianeti

Keplero, il telescopio spaziale, scopre ben 44 esopianeti. C’è altra vita nell’universo?…

Fabrizio Corona, ancora innamorato della sua ex Belen?

Cosa avrà di speciale Belen Rodriguez per risultare irresistibile agli occhi di…