Dieta dei carciofi per dimagrire due chili a settimana
Alimentazione Notizie

Dieta dei carciofi, per dimagrire due chili a settimana

In giro c’è anche la dieta dei carciofi, per dimagrire almeno di un paio di chili a settimana

Naturalmente non c’è nemmeno bisogno di dire che c’è una dieta che le supera tutte, ed è quella di cercare semplicemente di mangiare di meno. Se siamo troppo grassi, se siamo in sovrappeso, possiamo provare anzitutto la dieta dell’autodisciplina; senza esagerare, ovviamente, ma mangiando semplicemente un po’ di meno ogni giorno.

Cercando di controllarci specialmente fuori dai pasti. Spesso non ci rendiamo conto che tante piccole cose messe insieme fuori dai pasti principali, fanno alla fine della giornata una grande cosa, e questo non va bene. Biscottini, caramelle, dolci, piccoli assaggi, contribuiscono in maniera anche importante all’aumento del peso. Meglio mangiare solo nei pasti principali; salvo, naturalmente, il consumo di energie giornaliere, funzionale anche al tipo di lavoro che facciamo. Se il nostro lavoro è strettamente fisico, probabilmente c’è bisogno di reintegrare le energie perse facendo anche degli spuntini a metà mattinata o pomeriggio.

Ciò detto, è importante sottolineare anche un altro aspetto del dimagrimento: quello dell’attività fisica che, se collegata in maniera ragionata anche a una diminuzione della quantità di alimentazione, può portare in pochi mesi a ottenere un dimagrimento ragguardevole e una tonificazione generale del nostro corpo. Un corpo che sta bene, in forma, è anche un buon viatico per avere una mente sana.

È evidente che anche l’attività fisica va fatta con raziocinio, e tenendo conto dei consigli che ci dà il nostro medico. Questa varia in funzione del tempo a disposizione, dell’età e delle condizioni generali di salute. In generale comunque si può tranquillamente dire che fare movimento due o tre volte a settimana con continuità, è già un buon passo verso la salute. Un corpo snello e una sana attività fisica tengono lontane le malattie. E anche se queste dovessero arrivare, è evidente che si affrontano meglio se il peso è adeguato e non abbiamo uno stile di vita sedentario.

Tornando al discorso diete per dimagrire, in giro ce ne sono di tutti i tipi e per tutti gusti. Negli ultimi decenni i dietisti si sono sbizzarriti a inventarne sempre delle nuove. Ma ce n’è qualcuna che risulta particolarmente efficace ed anche gradevole, tale comunque da non essere un sacrificio eccessivo. Prendiamo ad esempio la cosiddetta dieta dei carciofi, con la quale si arrivano a perdere anche un paio di chili in una settimana.

I carciofi, questi ortaggi meravigliosi. Sono veramente buoni da mangiare, saporiti e possiedono davvero molte proprietà nutritive. Si dimostrano ideali per chi vuole dimagrire, a causa del loro alto contenuto di acqua e fibre, che consente di riattivare il funzionamento dell’intestino e di drenare i liquidi in eccesso. I carciofi sono un alimento leggero e poco calorico; si possono mangiare come contorno, con i primi piatti e anche con i secondi di carne e pesce.

Inizieremo al mattino con una centrifuga di carciofo e menta, accompagnata da uno yogurt magro e da un bicchiere di acqua con un poco di limone. Per pranzo prepareremo del riso, possibilmente integrale, con carciofi; un contorno di cavoli e broccoli al vapore va molto bene. Per cena potremo tranquillamente mangiare dei bocconcini di tacchino con carciofi e in più un’insalata mista. Naturalmente dobbiamo prestare attenzione, per ciascuno di questi piatti, alle quantità, che non devono mai essere eccessive.

Possiamo poi, prima di coricarci, concludere la giornata con una bella tisana al carciofo, al fine di eliminare eventuali gas residui nell’intestino. Insomma, il carciofo risulta essere uno dei migliori alleati della dieta, dal momento che possiede circa il 25% delle fibre vegetali che ogni giorno dovremmo assumere. Si tratta di un vero e proprio diuretico naturale, e aiuta a tenere sotto controllo la produzione dei succhi gastrici. Particolarmente indicato pure il per il buon funzionamento dei reni e della cistifellea. Buona dieta al carciofo! Se tutto va bene, si possono perdere anche due chili a settimana.

Giornalista, Consulente tecnico ambientale, Blogger, Webmaster…poeta per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *