Dove acquistare i migliori aromi concentrati per chi svapa sigaretta elettronica

Dove acquistare i migliori aromi concentrati per chi svapa sigaretta elettronica

giugno 22, 2018 0 Di PizzaNews

I migliori aromi concentrati per sigaretta elettronica? Ovviamente si trovano in rete, sui siti specializzati. Stiamo parlando di prodotti specifici, da utilizzare come si vuole per svapare le proprie essenze preferite. Si perché i migliori aromi concentrati non sono prodotti qualunque, ma ottime materie prime da cui partire per creare fluidi per lo svapo da utilizzare ogni giorno.

Come si utilizzano gli aromi per sigaretta elettronica

Per svapare nel modo migliore e risparmiare oggi è possibile prepararsi da soli il fluido per lo svapo. Le ricette sono molteplici, ma si parte da una sorta di supporto, costituito da glicole propilenico e glicerina vegetale. Si tratta di due sostanze perfettamente miscibili che danno vita ad un fluido del tutto neutro, stabile e senza alcun tipo di sapore o odore. Stiamo parlando di sue sostanze facilmente reperibili in commercio, visto che si tratta di additivi alimentari, utilizzati anche in ambito farmaceutico. Per rendere il fluido per lo svapo più gradevole è poi necessario unire il proprio aroma per sigaretta elettronica preferito, in commercio sono disponibili tantissime varietà. Anche in questo caso stiamo parlando di sostanze del tutto innocue come aromi da cucina, quelli che si usano in pasticceria e nell’industria alimentare per aromatizzare dolci e cibi di ogni genere.

Che tipo di aromi: da cucina e per svapare

Che tipo di aromi da cucina e per svapare

In commercio si trovano oggi aromi di ogni gusto, molti dei quali sono quelli più classici e tradizionali. Come ad esempio gli aromi alla frutta o che ricordano l’odore e il sapore della vaniglia, della liquirizia, del caffè, o anche più complessi, che simulano il profumo dei croissant appena sfornati o del pane e marmellata. Visto che questi aromi possono essere utilizzati per diversi scopi, tra cui lo svapo, sono presenti in commercio anche profumi al tabacco, l’affumicato o anche miscele di profumi adatti anche a rendere più piacevole l’ambiente. La scelta dipende essenzialmente dai propri gusti personali, in quanto non esiste alcuna regola in merito. Volendo è anche possibile mescolare tra loro due aromi, in modo da creare una profumazione del tutto originale; ad esempio si può dare un tocco di freschezza all’aroma alla ciliegia aggiungendo quello del lime, o rafforzare il profumo di caffè con l’aroma liquirizia.

Le ricette per sigarette elettronica fai da te

Ogni svapatore tende a sfruttare i migliori aromi concentrati per dare vita al fluido per lo svapo del tutto originale, il suo personale; oppure si possono anche testare aromi diversi ogni giorno, preparando una piccola quantità di fluido ogni volta. La ricetta di base per i liquidi per sigaretta elettronica parte da una miscela costituita da glicole e glicerina in parti uguali, a cui si aggiungono poche gocce di aroma concentrato e a volte anche una piccola percentuale di acqua. Volendo però si può variare questa ricetta a piacere. Più glicole si introduce nella miscela e maggiore sarà l’aroma percepito e il colpo in gola del vapore. Maggiore è invece la percentuale di glicerina e minore sarà l’intensità dell’aroma, ma si aumenta la quantità di vapore creata al momento dello svapo.