Germania, incredibile furto al Castello di Dresda

1 min read
Germania incredibile furto al Castello di Dresda

I ricettatori avranno vita dura per rivendere il bottino, che ha una storia, oltre ad un valore, incredibilmente importante, ma di fatto i rapinatori sono riusciti in un’impresa incredibile: portare a termine uno dei furti più grandi degli ultimi decenni.

Intorno alle 5 di ieri mattina c’è stato un furto al Castello di Dresda, che ospita le Volte Verdi, la più ampia collezione di gioielli in Europa.

I ladri hanno provocato un incendio in una cabina elettrica in modo da togliere la corrente elettrica al Castello, secondo le prime dichiarazioni della polizia, e sono entrati da una piccola finestra laterale.

Il bottino è composto per lo più di gioielli antichi mentre sono stati tralasciati vasi e dipinti, probabilmente perché troppo ingombranti.

“Deutsche Welle” scrive che le Volte Verdi contengono circa 3.000 pezzi antichi di gioielleria fatti di oro, argento, pietre preziose, avorio e altri materiali. Il bottino è composto proprio per lo più di gioielli antichi mentre sono stati tralasciati vasi e dipinti, probabilmente perchè troppo ingombranti.

Secondo quanto riporta il tabloid tedesco Bild, che definisce il furto come “il più clamoroso della storia del dopoguerra”, il valore del ‘bottino’ potrebbe ammontare a un miliardo di euro.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.