Gli anacardi: cosa sono e perché fanno bene

2 min read
Gli anacardi cosa sono e perche fanno bene

Continuano gli approfondimenti sui super food, frutti tropicali e i cibi sani della nostra rubrica di Alimentazione. Dopo l’ananas e i cibi nutraceutici, questa volta ci occupiamo di anacardi, le noccioline a forma di mezzaluna tipiche dei paesi tropicali che oltre ad essere gustosissime, sono un concentrato di sostanze nutritive ottime per il nostro organismo. 

Informazioni botaniche: Il nome scientifico Anacardium occidentale deriva dal greco “ana” (senza) e “cardium” (cuore) perché il seme della pianta (la nocciolina) cresce all’esterno del frutto (conosciuto come il frutto o la mela di acagiù). 

Pianta: Albero tropicale resistente al freddo, la pianta dell’anacardo tollera diversi tipi di ambiente e può crescere fino a 12 metri di altezza. Le foglie crescono a forma di spirale e possono raggiungere i 20 cm di lunghezza e 15 cm di larghezza. I fiori appena sbocciati sono di colore verde pallido, tendenti al rosso man mano che si sviluppano. 

Frutto: il frutto o la mela di acagiù ha la forma di una pera ed è di colore giallo tendente al rosso. Commestibile, ha un gusto dolce astringente e si consuma in succhi rinfrescanti o, se distillato, diventa una bevanda alcolica. Attenzione! Il contatto con la pelle può causare irritazione cutanea. 

Seme: gli anacardi sono i semi contenuti nella noce all’estremità del frutto. Ogni noce raggiunge circa 2 cm di lunghezza e si può dividere in due parti uguali. Di colore crema, dalla consistenza croccante, il gusto dolce e la superficie liscia, l’anacardo ha la forma di un fagiolo con le punte arrotondate. 

Gli anacardi sono piccole ma potenti pillole di salute. Studi di nutrizionisti dimostrano che gli anacardi proteggono dal cancro e dall’ipertensione, contengono forti proprietà anti-ossidanti e proteggono dai raggi UV del sole. Per conservare le incredibili proprietà degli anacardi, la nutrizionista Aurora Caruso consiglia di dotarsi di un robot da cucina e consultarne le ricette per preparare velocemente piatti sani a base di questa potentissima nocciolina! 

Gli anacardi sono ottimi per diversi organi e funzioni del corpo:

Cuore: gli anacardi sono privi di colesterolo e contengono un basso contenuto di grassi in confronto ad altre noci.

Ossa: gli anacardi sono fonti importanti di magnesio che, oltre al calcio, protegge e rafforza le ossa.

Apparato digerente: l’alto contenuto di zinco sostiene il lavoro di molti degli enzimi responsabili di una digestione corretta.

Capelli: gli anacardi contengono un alto apporto di rame, il minerale che fornisce alla capigliatura un colore brillante

Nervi: il magnesio facilita il rilassamento dei muscoli e dei vasi sanguigni e aiuta alla prevenzione di mal di testa e ipertensione.

Uso alimentare:

Gli anacardi si possono consumare in smoothie, frullati, creme da aperitivo o in piatti principali ispirati dalla cucina asiatica. 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.