Zac Efron è stato contagiato dal tifo

1 min read
Zac Efron e stato contagiato dal tifo

La vita degli attori è effettivamente fatta, per la maggior parte del tempo, da lussi ed eccessi che i comuni mortali non possono permettersi.

Ma è indubbio che ci deve essere anche tanto impegno e perseveranza per raggiungere il successo e per riuscire a mantenerlo.

Gli attori più bravi sono costretti a lavorare per mesi per costruire i loro personaggi sullo schermo, cambiando sovente anche il proprio corpo e il proprio essere.

Ma in tanti corrono rischi pesanti anche sul set, come è accaduto a Zac Efron, che addirittura ha rischiato la vita.

La star del cinema statunitense, secondo quanto riportato dal Sunday Telegraph, è stato ricoverato in un ospedale australiano dopo essere stato colpito da “una forma di tifo o una simile infezione batterica” in Papua Nuova Guinea.

Efron era nel paese non certo in vacanza ma era impegnato nelle riprese di una serie-reality intitolata “ Killing Zach Efron” (Uccidere Zach Efron) in cui si mettevano alla prova le sue capacità di sopravvivenza in un luogo sperduto.

L’attore  è stato ricoverato all’ospedale di guerra di St Andrews a Spring Hill «in condizioni stabili», dove è stato trattenuto diversi giorni prima che i medici dessero la possibilità di trasportare il paziente negli Stati Uniti.

La notizia è uscita solo dopo che l’attore è riuscito a tornare in terra americana, ma non si sa nulla delle sue condizioni attuali.

foto@Wikimedia

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.