Alex Zanardi, ancora grave dopo una seconda operazione al cervello

1 min read
Alex Zanardi ancora grave dopo una seconda operazione al cervello

Sta continuando a lottare, come ha sempre fatto, senza arrendersi al destino, alla cattiva sorte, a quella sfortuna che sembra condannarlo sempre quando è alla guida di un mezzo, ma purtroppo non ci sono buone notizie.

Alex Zanardi è stato sottoposto a un nuovo intervento alle Scotte di Siena. L’ex pilota è entrato in sala operatoria per un intervento neurochirurgico nel primo pomeriggio di ieri. I medici hanno deciso di portarlo per la seconda volta sotto i ferri dopo i risultati degli esami effettuati nel fine settimana.

“Nell’ambito delle valutazioni diagnostico-terapeutiche effettuate dall’équipe che ha in cura l’atleta – si legge nel bollettino emesso dalla struttura sanitaria – è stata effettuata una Tac di controllo. Tale esame diagnostico ha evidenziato un’evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso ad un secondo intervento di neurochirurgia. Dopo l’intervento, durato circa 2 ore e mezza, Alex Zanardi è stato nuovamente ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dove resta sedato e intubato: le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, gravi dal punto di vista neurologico, la prognosi rimane riservata”.

foto@Flickr

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.