Cristian Imparato finalmente ammette il ricorso al ritocchino
Cristian Imparato finalmente ammette il ricorso al ritocchino

Per settimane è stato ospite di Domenica Live per sottolineare la sua “verità”: nonostante il suo aspetto sembrasse completamente stravolto rispetto a quello di pochi anni prima, quando aveva conosciuto il successo grazie a “Io Canto”, Cristian Imparato ha sempre negato di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica.
Nessun ritocchino, nessun riempimento, niente di niente: le labbra così carnose erano solo merito di madre natura.

Ma in queste settimane Cristian è ospite nella casa più spiata d’Italia, e a quanto pare il giovane ci ha preso gusto a fare rivelazioni al Grande Fratello.

Dopo aver confessato, già poche ore dopo il suo ingresso, di essere omosessuale e di aver avuto storie anche con uomini sposati, in queste ore ha parlato finalmente del suo rapporto con la chirurgia, senza raccontare bugie.

«Ho fatto ricorso a un filler viso dopo un forte dimagrimento che mi aveva svuotato le guance. Ci tengo a tenere sistemato il viso, se devi andare in televisione o fare spettacoli», ha rivelato durante una conversazione con Daniele, Mila Suarez e Martina.

Fa strano dirlo ma pare che l’opinionista Karina Cascella per una volta ci avesse visto giusto, nei numerosi battibecchi che hanno visto contrapposti i due, proprio perché il giovane aveva, almeno finora, sempre negato il ricorso al bisturi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Bari, trapianto di rene cross-over salverà la vita a 4 persone

Nell’insufficienza renale cronica avanzata sovente l’unica speranza di sopravvivenza a lungo termine diventa…

Il neonato con la spirale della madre in mano

C’è chi lo ha chiamato “un segno del destino” chi addirittura lo…

Amazon Prime Day un successo doppio rispetto al 2016

Il colosso del commercio online, Amazon, ha affermato che i clienti legati…

Isola dei Famosi, impazza il toto-concorrenti

Nonostante nelle ultime edizioni il successo di pubblico non sia più paragonabile…