Francoforte, bimbo di 8 anni spinto sotto un treno

1 min read

È da ieri che la notizia fa il giro dei media ed impazza anche nel web, ma è tanto incredibile e terribile che fino all’ultimo tutti noi abbiamo sperato che fosse una fake news.

Ed invece è tutto vero, l’ennesima dimostrazione di fin dove può spingere la follia umana: a stazione centrale di Francoforte un uomo eritreo ha spinto un bambino di otto anni e la sua mamma quarantenne sotto un treno ad alta velocità.

Secondo le prime ricostruzioni e stando a quanto riferito dalla polizia tedesca, l’uomo, di circa 40 anni, non conosceva il bambino o la madre, che è riuscita a mettersi in salvo ed ora è ricoverata in stato di shock.

Per il bimbo non c’è stato niente da fare: è finito stritolato sulle rotaie. Dopo il terribile ed insensato gesto, l’uomo ha provato a darsi alla fuga, ma è stato immediatamente rincorso da decine di persone che avevano assistito alla scena e che lo hanno bloccato all’uscita della stazione, consegnandolo alla polizia.


La Germania è naturalmente sotto shock per la tragedia accaduta in quello che è lo scalo ferroviario più affollato del Paese, ma la notizia ha presto travalicato i confini nazionali.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2018 © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.