windows mobile riveduto e corretto

Microsoft è intenta a sviluppare un’altra revisione completa di Windows Mobile, nel tentativo conquistare anche il settore dei dispositivi mobile.

Nel momento in cui l’azienda ha lanciato Windows Phone 7 nel 2010, ha introdotto una nuova interfaccia poi successivamente nel 2012, ha rilasciato Windows Phone 8, concettualmente basato su un’architettura diversa impendendo che il Windows Phone 7 venisse aggiornato. Infine nel 2015 sarebbe arrivata la riscrittura definitiva, Windows 10 Mobile, riscrittura alla quale Microsoft, come detto, avrebbe puntato per aumentare la fetta di mercato.

Microsoft ha costantemente ribadito il suo impegno relativo a Windows per il settore mobile e ha confermato l’arrivo di nuovi dispositivi, secondo alcune indiscrezioni la novità è in fase di test al momento e il dispositivo sarà dotato di un’interfaccia diversa e offre “nuove esperienze”.

L’interfaccia utente sarà infatti diversa da quella che siamo abituati a vedere in Windows 10 Mobile, ovviamente non ci sono ancora conferme perché come detto si tratta di una fase di test dove nulla è sicuro, quello che sembra palese ormai è che la Microsoft potrebbe essere in cerca di “reinventare” l’esperienza mobile, altro tentativo dell’azienda per diffondere il sistema operativo nel settore mobile.

Tutto questo potrebbe anche significare un nuovo ‘taglio’ per il supporto di vecchie applicazioni Windows Mobile, tra le varie si potrebbe pensare ad applicazioni come Silverlight, in particolare, che sembra davvero avere i giorni contati.

Anche se tutto questo sembra essere realistico, bisogna pur sempre prendere tutto con le molle visto che si tratta di un cambiamento che potrebbe avvenire nei prossimi mesi, e il nuovo dispositivo, che è attualmente in fase di test, non si sa quando vedrà la luce. Alcune fonti si sono spinte oltre rimandando tutto ad un anno a partire dal periodo attuale, per vedere ufficialmente il nuovo dispositivo Microsoft.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *