Negramaro, dopo la malattia Lele non sarà in tour
Negramaro dopo la malattia Lele non sara in tour

Ai fan sicuramente dispiacerà non poterlo vedere ed ascoltare dal vivo, ma la sua assenza è senza dubbio giustificata: dopo il malore che lo ha colpito nelle scorse settimane, e che per fortuna non gli ha causato danni permanenti o irreversibili, si merita una convalescenza abbastanza lunga da farlo tornare più forte ed in forma che mai.

Naturalmente parliamo di Lele Spedicato dei Negramaro, colpito il 17 settembre scorso da un’emorragia celebrale: il bravo musicista è tornato al lavoro con i suoi compagni, ma in un messaggio social ha annunciato che non sarà in tour.

Il ritorno di Lele è stato graduale: ha fatto sentire prima la sua voce ai fan a fine novembre, poi è apparso in video a fine dicembre sui canali social dei Negramaro per fare gli auguri per il nuovo anno.

“Ciao a tutti carissimi amici, come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%!

Per i medici devo terminare la riabilitazione per riprendermi completamente e non rischiare nulla, quindi ho bisogno di un altro po’ di tempo.

Inutile dire che sono profondamente dispiaciuto ma avremo modo di recuperare ogni emozione quanto prima. Intanto prenderà il mio posto una parte di me: il mio piccolo fratellino Giacomo, che certamente non vi deluderà”, ha invece scritto in queste ore lo stesso Lele sui social.

Il tour in questione, L’“Amore che Torni Tour Indoor”, prenderà il via il 14 febbraio da Rimini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Michael Jackson la famiglia furiosa per un documentario

La famiglia di Michael Jackson denuncia un documentario che sta dando visibilità…

Salute nel 2015 si abbassa la speranza di vita

Nel 2015 diminuisce l’aspettativa di vita degli italiani rispetto al 2014. Secondo…

Depressione e ansia, prevalenza dei sintomi negli adulti con artrite

Depressione e ansia, l’incidenza maggiore è tra gli adulti con sintomi di…

Nadia Toffa continua a combattere e diventa cittadina di Taranto

Quasi quotidianamente aggiorna i suoi profili social: per Nadia Toffa la malattia…