I casi di molestie sessuali continuano a susseguirsi e così mentre Hollywood, e non solo, è sotto accusa con produttori e attori sotto il ciclone, anche la tecnologia si fa avanti per segnalare i casi di molestie in tutto il mondo.

Un aggiornamento molto interessante infatti lo troviamo nella famosa app TripAdvisor, il portavoce della società ha infatti annunciato l’introduzione di alcuni simboli per segnalare che in determinate strutture sono avvenute delle molestie.

Kevin Carter, portavoce di TripAdvisor ha confermato:

“Questi simboli rimarranno su TripAdvisor per un massimo di tre. Ma se le questioni persistono, la durata potrà essere estesa. Si tratta di un segnale informativo, non punitivo”.

Dunque si tratta di un segnale non punitivo ma semplicemente informativo, già da adesso si possono notare tante strutture internazionali segnalate dagli utenti attraverso recensioni o comunque notizie e denunce di avvenute molestie o aggressioni.

Secondo quanto riferito dall’Ansa, la decisione da parte dei vertici della famosa app è stata presa all’indomani, pare, della cancellazione di una recensione del 2010 fatta da una donna che affermava di aver subito violenza all’interno di una struttura, il New York Times ha rivelato che TripAdvisor si è scusata per la cancellazione dovuta alla policy legata al linguaggio utilizzato.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *