Breaking Bad, Vince Gilligan pensa ad un film
Notizie

Breaking Bad, Vince Gilligan pensa ad un film

Il creatore di “Breaking Bad” Vince Gilligan sta lavorando ad un film dal successo televisivo

Breaking Bad sta tornando in qualche modo, lo conferma Vince Gilligan, creatore della serie TV della AMC, sta infatti scrivendo e dirigendo uno spinoff di due ore “Breaking Bad” in procinto di iniziare a tutti gli effetti il lavoro, come conferma Usa Today al momento nessuno è autorizzato a parlarne ufficialmente.

Per il film inizieranno le riprese ad Albuquerque, nel New Mexico, l’ambientazione per la serie “Breaking Bad“, che da metà novembre si estenderà fino ai primi di febbraio, secondo l’Albuquerque Journal, che ha dato la notizia del progetto. Non è chiaro se verrà distribuito in sala o venduto come film ad una rete TV.

I cineasti avevano chiesto sgravi fiscali per il film con La New Mexico Film Office sotto il titolo segreto di “Greenbrier” per evitare di porre maggiore attenzione, secondo il Journal.

La New Mexico Film Office non ha voluto commentare il film “Breaking Bad“. Ma un annuncio del direttore dell’ufficio dell’agenzia ha dichiarato: “Siamo felici di dare il benvenuto a Greenbrier e Sony Studios in New Mexico“.

E’ stata anche descritta la trama di “Greenbrier” come una storia che traccia la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca della libertà, ma tali dettagli non sono stati confermati.

La serie TV ha concluso la sua corsa drammatica di cinque stagioni nel 2013 con la morte di Walter White (interpretato da Bryan Cranston) sul pavimento di un laboratorio di metanfetamine.

Ciò che non è chiaro è la connessione della trama del film con la serie originale di “Breaking Bad“. Gilligan ha creato il prequel “Better Call Saul” con l’avvocato Jimmy McGill (Bob Odenkirk), che in seguito è diventato il personaggio “cattivo” Saul Goodman.

Inoltre, non è ufficiale quali, e se ci saranno, delle star della serie tv originale, tra cui i lead Cranston (come White, l’insegnante di chimica delle scuole superiori trasformato in signore della droga) e Aaron Paul (come il suo complice spesso riluttante Jesse White), torneranno o saranno interpretati differentemente?. Entrambi, pare, stiano lavorando ad altri progetti attualmente.

Cranston è intervenuto al  “The Dan Patrick Show” di mercoledì per parlare del suo ritorno a Broadway e ha posto domande sul progetto del film.

Sì, sembra che ci sia una versione cinematografica di” Breaking Bad “, ma onestamente non ho nemmeno letto la sceneggiatura“, ha detto Cranston nel programma radiofonico. “Sono entusiasta, perché è” Breaking Bad “.

C’è anche la questione se vedremo o meno Walter White in questo film“, ha aggiunto Cranston. Ma la star ha detto che sarebbe “assolutamente” interessato a comparire nel film “se Vince Gilligan mi chiede di farlo, è un genio“.

Per quanto riguarda la trama del film, Cranston ha ponderato attentamente le sue dichiarazioni su tale tema.

Ci sono un sacco di persone che sentivano di volere vedere una sorta di completamento di alcune di queste storie che sono state lasciate aperte nella serie“, ha detto. Cranston ha osservato che il progetto avrebbe seguito “almeno un paio di personaggi che non sono stati completati fino al loro viaggio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *