Masterchef, Joe Bastianich non sarà più giudice
Masterchef Joe Bastianich non sara piu giudice

Oggi nella televisione italiana pullulano decine di trasmissioni dedicate alla cucina, alcune ben confezionate altre molto meno riuscite, ma certamente la più nota e iconica è “Masterchef”, che va avanti da molte edizioni ed è stata declinata anche nella versione vip.

Nelle diverse annate si sono susseguiti decine di concorrenti, molti dei quali sono riusciti a trovare poi la loro strada nel mondo della ristorazione, ed anche i giudici sono cambiati molte volte.

Una presenza fissa è stata quella di Joe Bastianich, che però ha appena annunciato il suo addio.

Bastianich ha dato l’annuncio e spiegato i motivi dell’addio, dopo 8 anni di permanenza, dal suo profilo Facebook.

“Ciao – ha scritto l’ormai ex giudice – questo è un anno di grandi cambiamenti: ho infatti deciso di prendermi una pausa come giudice di MasterChef Italia. Otto anni fa sono arrivato alla mia prima edizione oltre Oceano, senza sapere quanto questo programma avrebbe cambiato la mia vita.

E’ stata una grande occasione, in cui ho lavorato e incontrato persone stupende, trovato colleghi di lavoro che stimo e che posso considerare amici e che negli anni mi ha portato ad evolvere con il programma mostrando di più chi sono e mia storia.

Non è stata una decisione facile ma sento che è arrivato il momento per dedicarmi a nuove avventure, soprattutto alla musica, una mia passione da sempre. Sono entusiasta dei nuovi progetti che stanno prendendo vita giorno dopo giorno in campo musicale tra cui il mio primo CD in uscita, un tour musicale e alcuni programmi televisivi.

Ci tengo a ringraziare voi, che mi supportate e mi seguite da tanto, e che sono sicuro dopo questa decisione sarete ancora al mio fianco. Non vedo l’ora di incontrarvi, ci vediamo presto … live on stage. Seguitemi su joebastianich.com per tutte le novità. Thank u all, Joe”.

I giudici della prossima edizione, la nona, saranno quindi tre, così come nelle prime edizioni del programma, e saranno Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Alopecia androgenetica nuova tecnica di medicina rigenerativa

L’alopecia androgenetica è la più comune forma di caduta di capelli che…

Nintendo Switch vendite alle stelle e verdetto scritto

artenza lampo per Switch. La nuova console di Nintendo, in vendita dal…

Il paradiso delle signore anticipazioni soap dal 19 al 23 novembre 2018

Il paradiso delle signore sta facendo successo ottenendo anche un discreto share.…

Il senso della bellezza Arte e Scienza al Cern

Arriva nelle sale il prossimo 21 e 22 novembre “Il senso della…