Dicembre 3, 2020

Matthew McConaughey: Io molestato a 18 anni in un furgone

1 min read
Matthew McConaughey Io molestato a 18 anni in un furgone

Matthew McConaughey ha rivelato di essere stato molestato da adolescente, da un altro uomo nel suo nuovo libro di memorie “Greenlights“. 

Pubblicato martedì, l’attore, 50 anni, ha scritto sull’orribile incidente in cui è stato “messo fuori combattimento” dal suo aggressore maschio quando aveva 18 anni e aggredito.    

La star del Dallas Buyer’s Club aggiunge che era “nel retro di un furgone” quando è avvenuto la violenza.  

McConaughey rivela anche nel racconto di essere stato ricattato per fare sesso per la prima volta quando aveva 15 anni.  

Ero certo che sarei andato all’inferno per il sesso prematrimoniale“, ha scritto, per quanto riguarda quel ricatto. “Oggi sono semplicemente certo che spero che non sia così.”

Ha elencato queste violenze come parte dei principali ricordi del suo passato. 

Mi sono guadagnato alcune cicatrici superando questo“, ha scritto. 

Sono stato frustato fino a farmi sanguinare il sedere per essermi fatto un tatuaggio da Cracker Jack quando avevo dieci anni“, ha aggiunto, oltre ad ammettere “l’unica cosa che ho sempre saputo di voler essere era un padre“.

Tuttavia, nonostante i traumatici incidenti, Matthew ha mantenuto la sua visione solare della vita. 

Non mi sono mai sentito una vittima. Ho molte prove che il mondo sta cospirando per rendermi felice “, ha scritto la star.

Questa è la prima volta che McConaughey ha parlato in pubblico di entrambi gli incidenti, ma in passato il suo ha mostrato il suo sostegno alle associazioni di beneficenza per molestie sessuali.

fonte@DailyMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.