Samsung Galaxy Note 9 le rivelazioni sulla data di uscita: le previsioni

Ultimi aggiornamenti riguardo il nuovo dispositivo della Samsung, vediamo quali sono le previsioni, che sembrano leggermente modificate, per la data d’uscita del nuovo Galaxy Note 9 che è già stato soprannominato il “killer phone”, ovvero il dispositivo che potrebbe addirittura ammazzare il mercato con specifiche top.

Samsung Galaxy Note 9: di cosa parliamo

Sappiamo che i “Note” sono generalmente i dispositivi più potenti ed impressionanti dell’azienda, sono costruiti e pensati appositamente per utenti esperti che desiderano prestazioni elevate e che sono disposti a spendere molti soldi per il loro nuovo dispositivo.

Il nuovo dispositivo Galaxy di quest’anno sarà un concorrente diretto dell’iPhone X di fascia alta di Apple e avrà caratteristiche veramente impressionanti, Samsung però non ha ancora confermato l’ufficialità della data di rilascio.

Data di rilascio di Samsung Galaxy Note 9: quando esce?

Samsung in genere è solita far attendere i suoi utenti fino alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno per lanciare i suoi telefoni Note, normalmente questo dà all’azienda la possibilità di guadagnarsi, in termini di tempo, un vantaggio su Apple, che in genere svela il nuovo iPhone a settembre.

Sulle pagine del “The Sun”, il principale esperto di dispositivi mobili Daniel Ives ha dichiarato di aver ipotizzato la data di “agosto 2018” per il Galaxy Note 9. Ives, che lavora come analista presso GBH Insights, ritiene che Samsung si atterrà al solito programma di lancio per il nuovo telefono.

Nel 2016, Samsung ha ufficializzato il nuovo Galaxy Note 7 il 2 agosto e ha messo in vendita il dispositivo per il successivo 19 agosto, con una differenza di circa due settimane e mezzo. L’anno scorso, Samsung ha mostrato per la prima volta il Note 8 il 23 agosto, ma in questo caso non ha ufficializzato la messa in vendita fino al 15 settembre, un ritardo dunque di tre settimane.

Samsung sceglierà dunque sicuramente una data ad agosto per ufficializzare il nuovo Galaxy Note 9, ma potremmo non vedere la data di uscita fino a circa tre settimane dopo il debutto ufficiale del telefono.

samsung galaxy note 9 data di uscita

Caratteristiche, design e caratteristiche di Samsung Galaxy Note 9

Daniel Ives, ha rivelato alcuni particolari molto interessanti attraverso un’intervista a The Sun, previsioni sul design e specifiche del Galaxy Note 9:

Sensori di impronte digitali : alcuni produttori di telefoni (inclusa Apple) si stanno allontanando dagli scanner di impronte digitali, mentre altre forme di identificazione degli utenti diventano più popolari, l’analista ritiene che Samsung manterrà la funzione, probabilmente montando lo scanner sulla parte anteriore del telefono, sotto il display. Tuttavia, una nota dell’investitore di un altro analista ha suggerito che lo scanner non sarà affatto sotto lo schermo.

All-Glass Screen“: E’ ormai una consuetudine molto più popolare riempire la parte anteriore del dispositivo con lo schermo, riducendo la cornice fin quasi a renderla nulla, così Samsung allungherà ulteriormente il suo ‘Infinity Display’, riempiendo quasi tutta la facciata del Note 9 con lo schermo.

Funzioni avanzate della videocamera Una delle caratteristiche più importanti, oggi, nei dispositivi mobili è la fotocamera del proprio smartphone, il nuovo Note 9 avrà quasi certamente una fotocamera a doppia lente, che dovrebbe fornire un potente zoom, un’acquisizione di immagini in condizioni di scarsa illuminazione e una migliore profondità di campo.

Potremmo anche vedere alcune funzionalità legate alla realtà aumentata, che utilizzano la tecnologia di scansione 3D per consentirti di mappare le immagini dei computer sul mondo reale che ci circonda.

Facial Recognition Technology Apple ha entusiasmato il mondo tecnologico con la sua funzione Face ID sul nuovo iPhone X che permetteva agli utenti di sbloccare i loro iPhone semplicemente usando il proprio volto, che è un metodo relativamente sicuro per verificare l’identità di qualcuno. I produttori di dispositivi Android (come appunto Samsung) ora stanno recuperando il ritardo accumulato, per aggiungere una funzionalità simile ai propri telefoni, e probabilmente lo vedremo sul Galaxy Note 9.

Samsung offre già uno scanner per diaframma che autentica l’identità dell’utente scansionando gli occhi sui dispositivi Note, ma non esiste ancora un rivale Face ID mappato in 3D su un telefono Samsung.

Incremento dell’archiviazione Altra notizia che potrebbe essere succosa è che la Samsung potrebbe produrre il suo prossimo dispositivo Note con ben 512 GB di spazio di archiviazione. notizia tra l’altro diffusa anche da Android Headlines. Se fosse vero, sarebbe un notevole balzo in avanti rispetto alla quantità di spazio di archiviazione che normalmente si trova su uno smartphone.

Ad esempio, un nuovo Apple iPhone 8 o iPhone X è disponibile nelle versioni da 64-gigabyte o da 256-gigabyte, inoltre, il massimo spazio di archiviazione sul Samsung Galaxy S9 di quest’anno è pari a 256 gigabyte.

Ciò significa che Samsung potrebbe voler raddoppiare lo storage sul suo prossimo smartphone.

Samsung Galaxy Note 9: quanto costerà?

È impossibile dire esattamente in questa fase storica, quanto costerà il nuovo Galaxy Note 9, ma sappiamo che i prezzi degli smartphone sono generalmente in aumento, ad esempio sul mercato inglese, come riferisce proprio il “The Sun”, Il Galaxy Note 7 è stato venduto al dettaglio per 749 sterline, costo poi praticamente oscurato dal prezzo di 869 sterline per Galaxy Note 8.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *