Ottobre 30, 2020

Studente vince 14mila dollari per potenziale trattamento Covid

1 min read
Studente vince 14mila dollari per potenziale trattamento Covid

Una ragazza di 14 anni ha vinto 25.000 dollari per il suo lavoro su un potenziale trattamento per COVID-19.

Anika Chebrolu è di Frisco, in Texas, e viene definita la migliore giovane scienziata d’America.

È eccitante. Sto ancora cercando di elaborare tutto“, ha detto a KTVT.

Come studentessa di terza media, Chebrolu ha vinto il 3M Young Scientist Challenge per il suo lavoro su un potenziale farmaco per il trattamento del COVID-19.

Ho sviluppato questa molecola che può legarsi a una certa proteina sul virus SARS-CoV-2. Questa molecola legandosi ad essa interromperà la funzione della proteina“, ha detto.

Chebrolu ha iniziato a lavorare su modi per combattere l’influenza stagionale, ma come molti scienziati professionisti, i suoi piani sono cambiati quando la pandemia COVID-19 ha colpito. Per trovare il suo potenziale farmaco, ha utilizzato più programmi per computer per identificare come e dove la molecola si legherebbe al virus SARS-CoV-2. Non è chiaro se la sua ricerca sia stata testata su cellule o su un modello dal vivo.

Ha detto che la portata della pandemia e le storie sulle persone che soffrivano hanno ispirato il suo lavoro. Crede anche a suo nonno per averla spinta a prosperare nella scienza.

Mio nonno, quando ero più giovane, mi spingeva sempre verso la scienza. In realtà era un professore di chimica, e mi diceva sempre di imparare la tavola periodica degli elementi e imparare tutte queste cose sulla scienza e nel tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.